• +080 5425168
  • info@villaggiobari.it

Omelia del Giorno – 4 aprile 2023

Omelia del Giorno – 4 aprile 2023

“Gesù fu profondamente turbato e dichiarò:

«In verità, in verità io vi dico: uno di voi mi tradirà»”

(Gv 13,21-33.36-38 qui il testo: bit.ly/3aNuNcJ)

Siamo a tavola con Gesù nel momento dell’ultima cena. Oggi, vogliamo fissare il nostro sguardo sul suo turbamento. Il resto della storia lo conosciamo già, ma molte volte ci sfugge il dettaglio che Gesù è ferito, è turbato, è trafitto dal tradimento di un amico.

Ci sono cose che fanno più male dei chiodi, e tra queste c’è certamente il tradimento di chi amiamo.

È un dolore che Cristo ha provato e noi dovremmo imparare a viverlo come l’ha vissuto lui. Invece, il massimo che riusciamo a fare è arrabbiarci, accumulare rancore, ribellarci.

Gesù ama, pur sapendo che, a volte, si è pugnalati alle spalle. Ama e basta. E darà la vita anche per Giuda. Darà la vita anche per tutti coloro che non lo riconosceranno mai, che non lo ringrazieranno mai, che non lo ameranno mai.

Amare senza condizioni è la cosa su cui dovremmo più di ogni altra cosa esercitarci. Questo ci toglierebbe di dosso il peso di tutte quelle aspettative con cui molto spesso amiamo noi. Aspettative bellissime, lecite ma che possono trasformare l’amore in un mezzo, mentre invece esso deve sempre rimanere un fine.

admin@villaggiobari

Devi aver fatto il login per pubblicare un commento.